1-2 Luglio 2013

Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Via Cracovia, 50, 00133 Roma RM

Essere o diventare un adulto europeo vuol dire molto! Gli adulti devono stare al passo con gli sviluppi culturali, politici, economici e tecnologici e devono essere dotati di alfabetizzazione di base e competenze matematiche. L´acquisizione di tali competenze sono un vero e proprio impegno all´interno dell´istruzione di base, come le abilità di base sono necessarie per vivere una vita autonoma. Tuttavia, l´istruzione di base è un concetto globale che è trasferibile a condizioni diverse (ad esempio, aree di contenuto, le differenze istituzionali, target groups).

Il progetto BeE nasce per colmare questa lacuna. Il concetto BeE consentirà agli studenti di scoprire le risorse e le competenze che hanno già ottenuto in modo formale o informale di acquisire competenze trasferibili necessarie per partecipare all´istruzione ordinaria successivamente, e di adattarsi ai cambiamenti sul mercato del lavoro e nella società in generale fornendo nuovi percorsi di apprendimento Cosa offrirà BeE??

  1. l´analisi dei problemi inerenti il concetto di educazione di base in una prospettiva europea;
  2. l´elaborazione di un concetto globale di educazione di base per motivare gli studenti spesso svantaggiati, o studenti con esperienze di apprendimento negative;
  3. l´applicazione del concetto nell´ambito lavorativo dei partner del progetto.

Il progetto BeE è iniziato nel novembre 2012 e si concluderà nel mese di ottobre 2014. Questo progetto è finanziato con il sostegno della Commissione Europea nell´ambito del Lifelong Learning Programme. Tale comunicazione riflette solo le opinioni dell´autore, e la Commissione non può essere ritenuta responsabilità dell´uso che potrà esser fatto delle informazioni in essa contenute

Download

Progetto e risultati del primo workshop a Roma

Fotografie